Andrea Mattarollo ® Siti Internet e promozione sul Web ▸ Chiama 0422 1835780

2) UN "MINI SITO": IL KNOWLEDGE LOCAL PANEL

Come possiamo vedere una volta cliccato sul nostro risultato locale entriamo in un  vero e proprio "minisito web", inserito all'interno del motore di ricerca Google, il Knowledge Local Panel. Se avremo configurato correttamente la scheda aumenteremo di molto la possibilità che il nostro cliente ci contatti. 

Ma comunque se la scheda non è completa e ottimizzata non la troveremo certamente nel gruppo delle schede presenti nella prima pagina dei risultati di Google.

 

Knowledge local panel

Vediamo le caratteristiche del pannello riservato alle Strutture Ricettive, elencandole punto per punto:

1) le foto che avremo inserito e che mostrano la nostra attività e i nostri prodotti e servizi (importante che le foto siano di grande qualità),

2) una dashboard che sintetizza in un colpo d'occhio le informazioni principali (nome, indirizzo, telefono, pulsante per aprire Maps e il sito web, stelline, ecc.,

3) un modulo per effettuare, immediatamente, la prenotazione di una camera con i relativi costi,

4) il riepilogo delle recensioni e l'incipit di alcune recensioni (oltre alla possibilità di scriverne una),

5) alcune recensioni tratte da altri portali (Triadvisor, Booking, ecc.),

6) altre informazioni aggiuntive,

7) una breve presentazione (nostra) della struttura e il suo posizionamento su Google Maps.

  

 

Knowledge local panel

 Ora analizziamo il pannello My Business (Knowledge Local Panel) riservato a tutte le altre attività locali, anche in questo caso osservando punto per punto gli elementi del nostro "minisito":

1) sotto il "titolo" (attenzione: anche la denominazione che daremo avrà una grande importanza per il suo posizionamento) avremo una dashboard con le informazioni principali,

2) la sezione "Domande e risposte": il cliente qui ha la possibilità di formulare domande sulla nostra attività a cui potremo dare delle risposte. Anche altri utenti potranno, se vorranno, rispondere a queste domande. Sotto compariranno le nostre foto, a partire da quella scelta come "copertina", oltre alle nostre potranno esserci foto inserite dai nostri clienti, potrebbe diventare una sezione molto importante, una vera e propria sezione FAQ, in cui i nostri clienti potranno trovare informazioni utili sulla nostra attività,

3) "Invia al tuo telefono" cliccando questo pulsante arriveranno al telefono del cliente le indicazioni stradali per arrivare alla nostra sede,

4) le recensioni dei nostri clienti, e la possibilità di interagire con esse,

5) la presentazione che abbiamo pubblicato della nostra attività e, infine,

6) la nostra posizione su Google Maps.

 

Ed ora...

Scopriamo come fare per riconoscere la scheda (se Google ne ha creata una) oppure come fare per crearne una!

 

 

<<  >>