Andrea Mattarollo ® Siti Internet e promozione sul Web ▸ Chiama 0422 1835780

GOOGLE MY BUSINESS: GENERARE LA SCHEDA

1) RIVENDICARE LA PROPRIETÀ DELLA SCHEDA

L'obiettivo di Google è fornire ai suoi utenti informazioni affidabili e complete sulla base delle informazioni raccolte. 

Ed è così che, se non saremo noi a fornire a Google le informazioni di cui ha necessità, Google le raccoglierà con i mezzi che ha a sua disposizione. Ad esempio attraverso aggregatori come paginegialle.it, italiaonline.it, kompass.com,ecc.

Assemblando queste informazioni, Google andrà a creare autonomamente una scheda My Business, o per meglio dire un abbozzo di scheda, che conterrà spesso informazioni errate e -sempre- incomplete.

Su questa scheda noi non potremo intervenire: sarà impossibile modficare errori, integrarla e completarla, rispondere alle recensioni dei nostri clienti. Questo almeno fino a quando non ci attiveremo per riconoscerla.

La prima cosa da fare è verificare se esiste quindi una scheda My Business riferita alla nostra attività: cerchiamo la nostra attività su Google, inserendo anche la località. Se nella scheda comparirà sotto l'indirizzo il link "Sei il proprietario di questa attività?" allora la scheda esiste, non è stata riconosciuta e potremo iniziare il processo di riconoscimento cliccando il link.

 

 

Il processo di riconoscimento di una scheda esistente (o di creazione di una scheda ex-novo) segue generalmente 9 passaggi, mostrati uno per uno nello slider e qui sintetizzati:

1) riconoscimento di una scheda esistente oppure creazione di una nuova scheda,

2) 3) 4) 5) 6) localizzazione della Sede e dei servizi offerti,

7) 8) inserimento del numero telefonico di contatto (che deve essere lo stesso che avete inserito nell'eventuale sito web esistente),

9) scelta del sistema di verifica: attraverso una telefonata oppure l'invio di una cartolina da parte di google. In entrambi i casi verrà fornito un codice. Attenzione: Google potrebbe lasciarvi solo una di queste possibilità, oppure prospettare anche la possibilità di un riconoscimento via email.

Una volta ottenuto il codice, collegatevi a https://business.google.com/ e riconoscete la vostra scheda inserendo il codice ricevuto.

 

Ed ora...

Ora finalmente potete completare la vostra scheda e ottimizzarla: scoprite come!

 

<<  >>