Andrea Mattarollo © Siti Internet e promozione sul Web

ANALISI DEL SITO WEB (PARTE 2A)

Fai il Check al tuo Sito Web!

Scopri quali sono i punti deboli e i punti di forza del tuo sito (e non solo). Spesso viene data poca importanza ad elementi che invece sono fondamentali: ti diamo la possibilità di capirlo con una veloce verifica.

 

  1. A chi è intestato il dominio?
  2. Di chi è il tuo sito WEB?
  3. Il tuo Sito WEB è sicuro?
  4. Il tuo Sito WEB è dinamico?
 

 

A chi è intestato il dominio?

 A chi è intestato il dominio?

Il nome del dominio (www.miosito.com) è intestato a te o alla tua azienda?
Non è una questione da poco, se il dominio è intestato all'agenzia o al professionista che l'hanno realizzato potrebbe essere complicato riuscire a tornarne in possesso. Qualora decidiate di scegliere un altro professionista o un'altra agenzia, le cose potrebbero rivelarsi più ostiche del previsto e i tempi clamorosamente allungarsi... 

 

Scoprilo tu: adesso!

  • Puoi conoscere in due mosse l'intestatario del tuo dominio;
  1. cerca su Google: "whois domain" e scegli uno dei servizi, ad esempio: http://whois.domaintools.com,
  2. digita nel modulo il tuo dominio completo: es. www.miosito.com e leggi i dati del Whois Record: il Registrant è il titolare del dominio!

 


Di chi è il tuo sito?

  Di chi è il tuo Sito Web?

Sembra una domanda sciocca, ma il tuo sito potrebbe non essere "completamente" tuo, se con questo intendiamo la possibilità di affidarti ad un altro gestore per l'hosting, oppure ad una altra agenzia o webdesigner per fare un restyling del sito, o ancora per farne uno nuovo (IMPORTANTE: senza perdere i posizionamenti acquisiti su Google del sito precedente!).

 

 Se...

  • Se hai firmato un contratto di esclusività con chi ha realizzato il tuo sito non potrai rivolgerti a terzi per la gestione del sito o per il suo restyling,
  • se il sito è stato realizzato con un servizio on-line del tipo "fai da te il tuo sito", gratuito o meno, non potrai affidarti ad altri, 
  • se il sito è stato realizzato con un CMS proprietario -e non con un open source come JOOMLA!- non potrai chiedere a nessun altro di gestire il tuo sito.

  

 La soluzione?

Ma non disperarti! Le soluzioni (per riacquistare la completa proprietà e libertà di gestione del vostro sito web) esistono anche se -in questo caso- richiedono tempo e pazienza

  • E' possibile, ad esempio, trasferire il dominio presso un altro hosting,
  • salvando il materiale (testi e immagini) del sito precedente,
  • e attraverso i redirect 301 evitare la perdita dei posizionamenti raggiunti su Google ripartendo con un sito ex novo.

 


Il tuo Sito Web è sicuro?

  Il tuo Sito Web è sicuro??

Partiamo da un dato di fatto: nessun sito è assolutamente sicuro da attacchi hacker e simili.
Sono stati "bucati" anche siti di enti governativi e di grandi aziende.
E' possibile però adottare misure specifiche che limitano questa possibilità. e avvisano il gestore del sito quando, e se, ci sono attacchi di questo tipo.

   

 Cosa fare?

  • Chiedi a chi gestisce il sito di fare un Backup del sito web dopo ogni modifica,
  • esistono efficaci sistemi di sicurezza che bloccano l'hacker dopo alcuni tentativi di accesso falliti all'amministrazione del sito (il cosidetto back-end),
  • utilizza password lunghe per accedere all'amministrazione del sito, con caratteri casuali compresi caratteri speciali: !@#]& ecc.
  • affidati ad un professionista per la sicurezza del tuo sito, in grado di massimizzare l'efficacia di questi e altri strumenti.

 


Il tuo Sito Web è dinamico?

  Il tuo Sito Web è dinamico?

No: non significa che contiene delle animazioni, ma che tu -come proprietario- puoi accedere ad un'area amministrativa del sito e da qui puoi modificare e inserire testi e immagini, modificarli, ecc.

   

  Cosa consente un Sito Web dinamico?

  • I siti realizzati con Joomla!, potente CMS open source, sono pienamente gestibili attraverso un'interfaccia amministrativa,
  • l'utente visualizza le pagine pubblicate in un editor intuitivo (simile a Word) in cui può modificare o sostituire i testi, le immagini, i video, i documenti allegati, ecc.